27 novembre 2012

Realizziamo i sogni di bambini?

make-a-wish

Esaudire i desideri di bambini affetti da gravi malattie è l’impegno di “Make-A-Wish” Italia,  rete organizzata di volontari nata nel 2004. Un desiderio esaudito porta al bambino un momento di spensieratezza e un incredibile impatto positivo dal punto di vista clinico. I bambini ammalati, infatti, perdono il loro diritto a vivere l’infanzia, e molto spesso cadono in una profonda depressione che fa perdere loro le forze. Un desiderio esaudito da energia, riporta speranza, dona un impagabile momento di serenità. In questo modo i bambini ritrovano la forza di affrontare il male che li affligge.

Per questo dal 2010 SISAL, sotto la guida di Emilio Petrone, è accanto a “Make-A-Wish Italia Onlus” e contribuisce a realizzare i sogni di bambini malati.

Sune Frontani, presidente dell’Associazione ha raccontato: “I bambini che ogni anno vengono colpiti da gravi malattie sono purtroppo davvero tanti e Sisal ci sta concretamente aiutando a regalare loro un sorriso, perché è consapevole di quanto sia importante che ognuno di loro possa vedere realizzato il proprio desiderio. Con il suo supporto Sisal ci permette di dare continuità al nostro progetto e ci mette in condizione di poter rispondere alle sempre più numerose richieste da parte degli ospedali, delle famiglie e dei bambini stessi che ci contattano pieni di speranza”.

Un esempio? Il sogno di Simone: diventare una Rockstar!

Dalla sala prove…

…all’esibizione sul palcio dell’Hard Rock Cafè di Seattle!

Sono molti altri i sogni già esauditi, guarda le gallery

Tanti sono quelli da realizzare con “Make-A-Wish”. Tu cosa puoi fare per esaudirli? Scoprilo QUI