21 febbraio 2013

L’innovazione arriva a Milano con la Social Media Week

 

“La prima attività degli italiani sul web è social. La prima attività degli italiani su mobile è social.” (M. Massarotto, Hagakure).

La Social Media Week, evento globale che si svolge contemporaneamente in 10 città del mondo, dopo 2 anni è tornata a Milano dal 18 al 22 febbraio. La settimana di incontri, organizzata da Hagakure e patrocinata del Comune, è aperta al pubblico e offre la possibilità di assistere a 40 eventi con oltre 150 tra relatori e ospiti internazionali in tre location centrali: Palazzo Reale, Urban Center in Galleria Vittorio Emanuele II, e InMondadori di Piazza Duomo.

Il leitmotiv globale dell’edizione 2013 è Open & Connected: Principles for a Collaborative World  e l’obiettivo è quello di migliorare la comprensione del ruolo dei Social Media come elemento centrale e propositivo nelle nostre vite.
Tra gli ospiti internazionali, segnaliamo Ryan Davis, social media director di Blue State Digital, membro del team web della campagna per le presidenziali americani di Howard Dean e digital director per le campagne della città di New York; Kevin Hauswirth, primo social media director della città di Chicago, con cui Milano è gemellata, e Madlen Nicolaus, esperta di analytics e social media di Salesforce Marketing Cloud.

Durante la settimana verrà analizzato il fenomeno del fashion blogging e quello delle mamme blogger, le rivoluzioni in campo fotografico con la diffusione degli smartphone ma soprattutto si darà un’occhiata più da vicino a come cambia il mondo delle aziende, della comunicazione e dell’informazione. Le aziende in questi anni hanno intrapreso nuove forme di business in ambito social media con una particolare attenzione  verso gli aspetti di relazione e confronto costruttivo con gli utenti.

A questo punto non ci resta che seguire gli eventi della settimana attraverso l’hashtag #SMWmilan o lo streaming socialmediaweek.org/milantelecomitalia.com/SMW13 e augurarvi buona “Connected social media week”!