20 marzo 2013

Quando la Fortuna bussa alla porta

 

La parabola che ha permesso di cambiare la vita a molte figure con umili natali in persone più ricche e influenti del mondo non è poi così irrealizzabile.

Cris Gardner, il personaggio che ha ispirato il film “La ricerca della felicità” di Gabriele Muccino interpretato da Willy Smith, è diventato l’amministratore delegato della società Gardner Rich & Co.
Genitore con un bambino a carico e senza un posto dove stare in una città come San Francisco, Gardner è partito come stagista per poi diventare un impiegato full time e poi milionario.  Un giorno chiede ad un broker che arriva sul posto di lavoro su una Ferrari “Due domande: che lavoro fa e come si fa?”

Sidney Weinberg, il “Mr. Wall Street” è arrivato nella “capitale” della finanza come assistente del portinaio, con una paga di 3 dollari alla settimana per aggiustare i capelli e togliere il fango dalle scarpe dei partner, viene spostato da Paul Sachs all’ufficio corrispondenza, poi al Browne Business College di Brooklyn e da lì l’ascesa irresistibile che ne ha fatto uno degli uomini più potenti del mondo.

E poi c’è la storia di una donna di 55 anni della provincia di Bergamo che il 6 marzo 2013 si è presentata agli uffici Sisal di Milano per riscuotere la somma di 500.000 euro.

In occasione della celebrazione dei 15 anni di SuperEnalotto è stata introdotta la promozione SuperStar che per 8 settimane, 3 volte alla settimana, assegna un premio di 500.000 euro ad ogni estrazione.

La donna, operaia e madre di due figli, è una giocatrice abituale che gioca sempre i “suoi” numeri con delle giocate modeste. Ha sempre avuto l’abitudine di credere nei sogni, di pensare che prima o poi la vita potesse cambiare, ed effettivamente questa volta il destino ha cambiato la sua vita e ha commosso tutti. Oltre ad aver vinto 500.000 euro con una giocata equivalente al costo di un caffè, il destino ha fatto sì che suo marito trovasse lavoro.

Con i soldi vinti la signora riuscirà a pagare i debiti e aiuterà le persone che hanno a loro volta aiutato in passato la sua famiglia. Continuerà la vita di prima progettando un futuro importante per i suoi figli.

“Come si fa?”

La fortuna qualche volta ama le storie belle e permette di realizzare i propri piccoli grandi desideri.