2 novembre 2016

Sisal si racconta online

Sito_Storico_Sisal70_600X295

Si chiama unastorianatapergioco.it ed è la culla virtuale della storia di Sisal.
Documenti, fotografie e video raccontano oltre settant’anni di vissuto di un’azienda che ha fatto della responsabilità sociale il suo tratto distintivo.

Se c’è una storia per eccellenza nata per gioco, è quella di Sisal. Tre giornalisti, accomunati dalla passione per lo sport e per il proprio Paese, che decidono di aiutare la ricostruzione degli impianti sportivi in pieno dopoguerra. Così prende vita la schedina Totocalcio, diventata negli anni una vera e propria icona, simbolo non solo del Made in Italy, ma anche emblema del costume italiano.

Unastorianatapergioco.it raccoglie, in formato digitalizzato, i pezzi forti della vita del Gruppo. Si parte dagli albori, con le “storie da scoprire” che ripercorrono l’evoluzione della schedina (lo sapevate che con la partnership Sanremo-Totip è nato il primo modello di televoto?), per poi fare un salto in ricevitoria (dove le schedine venivano compilate a mano fino ai primi anni ’90).

1-screen_1-e1478096791252

 

L’anima interattiva del sito permette di creare il racconto che più ci piace giocando tra cronologia, foto, video e documenti, alla ricerca della giusta atmosfera e della perfetta combinazione di emozioni. Una narrazione scorrevole, arricchita da riferimenti storici, e un sostanzioso repertorio fotografico, organizzato in precise gallerie, rendono questa storia nata per gioco ancora più coinvolgente e attuale.

La storia di Sisal ha dimostrato tutta la sua contemporaneità sposandosi perfettamente con lo strumento digitale utilizzato per raccontarla. La convivenza fra tradizione e innovazione che ci contraddistingue da sempre – sottolinea Alessandro Moretti, Responsabile Comunicazione Digitale del Gruppo Sisal – trova piena espressione nel web.

2-spazio_meic-e1478097077183

 

Il viaggio nell’ambiente virtuale abbraccia anche quello reale con un’incursione nellArchivio Meic. La sezione racconta progetto, collezione, rassegna stampa, eventi che ruotano attorno al patrimonio storico di Sisal collocato a Peschiera Borromeo, in provincia di Milano. E’ qui che trovano posto 6.000 documenti fotografici, 700 affissioni, oltre 3000 schedine di gioco, le prime matricole e ancora rassegne stampa, bilanci e circolari. Tutto materiale conservato nei decenni e oggi digitalizzato, catalogato e archiviato per essere a disposizione di dipendenti, studiosi e visitatori curiosi.

A promuovere la valorizzazione della cultura d’impresa, la curatrice dell’Archivio storico del Gruppo Sisal, Cristiana Schiopu:
Preservare il patrimonio aziendale, inteso non solo come tracce fisiche, ma anche come vissuto delle persone che hanno intrecciato la propria vita con quella di Sisal, è stata la premessa che ci permette oggi di condividere con tutti il nostro heritage aprendo al pubblico l’archivio storico e rendendolo fruibile online.
Il sito unastoriapergioco.it è il risultato di un intenso lavoro di squadra tra Alessandro Moretti, Responsabile Comunicazione Digitale del Gruppo Sisal, Sveva Ravasini, Digital Project Manager, Cristiana Schiopu, curatrice dell’Archivio storico e Sandra Colbacchin, collaboratrice del progetto Meic. Un team che, grazie alla creatività dell’agenzia Alkemy, ha saputo far rivivere in versione digitale una storia dal profilo unico, inconfondibile e soprattutto in costante evoluzione. E’ così che il recupero di materiali storici e testimonianze di chi ha vissuto il mondo di Sisal diventano spunti di narrazione per approfondimenti che trovano posto nel sito e in questo blog, per raccontare una storia nata per gioco, e tutta da scoprire.